• beef.ch - Sion «Marché de Pâques»

    beef.ch - Sion «Marché de Pâques»

    10 - 11 aprile 2020

    Fonte: lumiere.ch
  • beef.ch - Plateau de Diesse BE

    beef.ch - Plateau de Diesse BE

    4 - 5 luglio 2020

  • beef.ch - Wülflingen «Strickhof» ZH

    beef.ch - Wülflingen «Strickhof» ZH

    4 - 6 settembre 2020

  • beef.ch - Landquart «Plantahof» GR

    beef.ch - Landquart «Plantahof» GR

    31 ottobre 2020

 

Organizzazione

Beef Event

L’associazione Beef Event organizza le fiere beef.ch su mandato di Vacca Madre Svizzera VMS.

Presidente
Thomas Butz

Comitato
Stefan Probst, Jon Paul Thom

Segreteria
Ursula Freund, Pia Fussstetter, Elisabeth Quarti, Mathilde Hans-Moevi, Franziska Schawalder, Meike Wollenberg, Salome Schraner, Urs Vogt, Felix Hauri

→ Statuten Beef Event

 

Chi siamo?

mutterkuh_schweiz.png

Le fiere beef.ch sono un progetto di Vacca Madre Svizzera VMS, l’associazione svizzera degli allevatori di bovini da carne e di vacche allattanti. VMS conta oltre 5’000 membri, proprietari di circa 90’000 vacche madri. Quale organizzazione di allevatori riconosciuta dalla Confederazione, VMS è incaricata di tenere il registro ufficiale (il «libro genealogico delle razze da carne»), nel quale figurano 31 diverse razze bovine.

Attraverso i suoi programmi di marchio Natura-Beef, Natura-Veal e SwissPrimGourmet, VMS commercializza carne bovina di qualità superiore proveniente da allevamenti di vacche madri.

Per VMS, le fiere beef.ch costituiscono un mezzo di comunicazione importante. L’obiettivo di queste fiere è interessare la popolazione e avvicinarla in modo positivo al mondo dell’agricoltura.

 

La storia delle beef.ch

La prima beef.ch fu organizzata a Langnau nel 1996. Fu la prima mostra bovina in Svizzera in cui vennero presentate esclusivamente razze da carne. Vacca Madre Svizzera (in precedenza ASVNM) contava allora 1’700 membri e l’edizione 1996 attirò un migliaio di visitatori. Pur se organizzata in un quadro ancora famigliare, la prima beef.ch fu una pietra miliare per gli allevatori di vacche madri in Svizzera.

Nel 1999 la beef.ch fu organizzata per la prima volta sulle pendici del Pfannenstiel (ZH) e riscosse subito un grande successo. Lo stesso luogo la accolse più volte negli anni seguenti (2001, 2004, 2007, 2010 e 2013) e divenne il punto di riferimento per tutte le altre beef.ch tenutesi alternativamente altrove. Le 20 fiere beef.ch organizzate dal 1996 si sono costantemente confermate le principali mostre di bovini da carne in Svizzera, con oltre 700'000 visitatori.

Nel 2016 è stata abbandonata la suddivisione tra fiere regionali e nazionali. Da allora le beef.ch, che sono organizzate di volta in volta in località diverse, pur rimanendo sempre concentrate sull’allevamento bovino e su momenti di ristorazione e di intrattenimento per il pubblico, sono anche diventate ognuna unica nel suo genere. Almeno una fiera all’anno è programmata nei pressi di un centro urbano.